Articolo:

Il progetto “ORMESI”

Il PROGETTO ORMESI (dal verbo greco ormao, che significa stimolare, è una relazione dose/risposta caratterizzata da un effetto bifasico: molti organismi/sistemi biologici esposti ad un’ampia gamma di stimoli mostrano risposte opposte a seconda della dose) è un progetto artistico-culturale di contaminazione tra le Associazione Gruppo Scrittori Senesi e Arsanima in collaborazione con artisti e musicisti con impegno sociale.

Il PROGETTO ORMESI nato dall’idea e con la collaborazione di Mauro Costabile il quale già dal 2016 annualmente offre il suo contributo volontario per attività di stimolo e socializzazione con gli anziani, è stato condotto dal Gruppo Animazione dell’ASP (Simona Cattoi, Angela Lorenzetti, Angela Bianconi e Claudio Gioia).
L’intento è quello di creare stimoli emotivi in grado di dare una risposta benefica alle PERSONE ospiti delle strutture di accoglienza anziani non autosufficienti o in situazione di solitudine. Combattere la malattia e la solitudine attraverso le forme dell’arte per far emergere emozioni, storie ed esperienze condivise con tutti i partecipanti.
Pertanto sono stati realizzati tre incontri pomeridiani con gli ospiti durante i quali sono state illustrate tre esperienze artistico letterarie con l’intento di stimolare i partecipanti nella realizzazione di alcuni elaborati da presentare a conclusione del progetto.

I tre incontri degli ospiti con gli scrittori si sono svolti nei seguenti pomeriggi :

  • 6 Giugno : Alessandra Cotolani (Il diario di Pietra)
  • 13 Giugno : Mario Tassoni (Leonardo e Siena)
  • 20 Giugno: Paolo Morandi (Il dubbio).
  • e il 5 Luglio, insieme con Riccardo Pucci, è stato realizzato lo stendardo.

Gli ospiti sono stati parte attiva degli incontri raccontando le loro storie che sono state raccolte e trascritte e hanno realizzato tutti insieme lo “ Stendardo dell’ASP”.
Il Progetto ORMESI si è poi concluso nella giornata di Sabato 13 Luglio 2019 con una “Festa d’Estate”, pomeriggio in allegria trascorso insieme ai familiari e agli amici, con la simpatica partecipazione di “Zia Caterina” e la musica della “USLBAND”, nel corso del quale hanno portato il proprio saluto il Consigliere Marco Sarrecchia e l’Assessore al Welfare del Comune di Siena Francesca Appolloni.

La festa

Le attività

Poesie e pensieri

2 Maggio 1519

Il giardino segreto

La libertà

La scultura di Paolo

Leonardo da Vinci

Occhi azzurri

Te sei da rinchiude a P Romana

Terra fragile il dubbio

  • Chiama l’ASP

  • Portale prenotazioni