Articolo:

Il dono delle volontarie Avo per gli ospiti del Campansi

Tre carrozzine di ultima generazione per gli ospiti del Campansi. E’ il dono fatto mercoledì 18 aprile dalle volontarie dall’Associazione Volontari Ospedalieri di Siena con una cerimonia semplice accompagnata dalle note delle canzoni della tradizione senese. La consegna si è svolta nell’ambito dell’iniziativa “Nonni e Nipoti”.

«Le tre carrozzine sono state acquistate grazie al ricavato della vendita dei manufatti realizzati dalle volontarie Avo e vendute nei mercatini allestiti durante l’anno all’interno del Campansi e in ospedale – ha comunicato Manuela Bartali, presidente dell’Avo di Siena – Il nostro è un impegno quotidiano, in cui nel dare c’è uno scambio continuo con le persone a cui portiamo il nostro aiuto».

Le tre carrozzine sono dotate di tavolino e poggiatesta, braccioli ribaltabili e pedane girevoli ed estraibili.

«Il ringraziamento di tutta la struttura va alle volontarie dell’Avo per la loro quotidiana attenzione verso i nostri ospiti – ha aggiunto Monica Ulivelli, vicepresidente di Asp “Città di Siena” -. Il loro impegno e la loro attività hanno per noi un valore inestimabile e queste carrozzine sono preziosissime per il comfort dei nostri ospiti»

«Ringraziamo l’Avo perché è al nostro fianco ogni giorno – ha sottolineato Annamaria Giorni della Direzione di Asp Città di Siena – e con le sue volontarie contribuisce a fare in modo che il Campansi non sia solo una struttura ma una vera e propria casa con persone dal cuore grande che ogni giorno ci regalano il loro sorriso».